Serve aiuto? 0547 611 059
Servizio dalle 19 alle 8: 335 562 21 06

Addio a Lemmy Kilmister, il fondatore dei Motörhead

 Lemmy Kilmister, il fondatore dei Motörhead, si è spento il 28 Dicembre 2015 a Los Angeles.

“Nato per perdere, vissuto per vincere”, il membro fondatore e cantante del gruppo heavy metal britannico Motörhead, è morto all’età di 70 anni per un cancro fulminante. 

Lemmy, all’anagrafe Ian Fraser Kilmister, formò i Motörhead nel 1975 e rappresenta l’unico membro della line up originaria che ha resistito ininterrottamente fino a oggi, sia come cantante che come bassista del gruppo.

La band ha pubblicato 23 album in studio e con il singolo Ace of Spades del 1980 ha avuto un successo planetario, ben oltre i confini del metal.

Anche l’ex batterista dei MotörheadPhil ‘Philthy Animal’ Taylor era morto lo scorso novembre a 61 anni, mentre ‘Fast’ Eddie Clarke, con i Motorhead sul palco fino al 1982, da oggi è l’ultimo membro sopravvissuto della formazione originaria della band.

La band aveva già programmato un tour in Inghilterra e in Francia per i primi mesi del 2016, ma immediatamente dopo la morte di Lemmy è arrivato l'annuncio del batterista Mike Dee sulla fine dei Motörhead.

Nel film Lemmy – The Movie, datato 2010, viene ripercorsa la vita di Kilmister, dall'infanzia fino alla carriera nei Motorhead. 

Una vita vissuta tutta con il piede sull'acceleratore, degna di una rockstar a 360 gradi.

Riposa in pace Lemmy, "born to lose, live to win".

Cerca

Cerca

Categorie

Ultimo articolo in "Memorie e personaggi celebri"

0