Qual è il significato della Morte nei tarocchi?

La Morte nei tarocchi prende anche il nome di Tredici, questo perché si tratta dell'Arcano Maggiore numero 13.

La carta ha un significato molto oscuro che generalmente indica la distruzione e la fine che può portare anche ad un cambiamento e a una rigenerazione.

La Morte dei tarocchi rappresenta la fine, una fine che non può essere evitata in alcun modo e per cui è necessario accettarne le conseguenze senza poter fare nient'altro per fermarla. Bisogna essere pronti ad affrontare ciò che il destino ha in serbo per noi.

La Morte se assume un significato positivo, vuol dire che porterà ad una conclusione che però darà inizio ad un cambiamento pieno di belle sorprese.

Una "distruzione" è necessaria per poter costruire qualcosa di nuovo e ancora più bello rispetto a prima.

Se invece questa carta assumerà un significato negativo vuol dire che il cambiamento porterà a sofferenza, disperazione e malinconia.

Forse non tutti sanno che la prima traccia dell'utilizzo dei tarocchi a fini divinatori sarebbe contenuta in un carteggio massonico anonimo ritrovato a Bologna in cui si fa riferimento a 35 carte con valore esoterico-cartomantico.

A ogni carta era associato un simbolo.

Siamo nel 1400 e da Bologna, al tempo importante crocevia d'Europa, il gioco delle carte si sarebbe poi diffuso in tutta Europa.

Nel 1500 una novità investì il gioco dei tarocchi. A Bologna, in quel periodo, si giocava dappertutto, perfino sulle scale del palazzo del Comune. Fu allora imposta una tassa per porre un freno a quel che era diventato un gioco d'azzardo dilagante.

E chi crede che i tarocchi non si sposino con la religione cattolica, si sbaglia di grosso. Molte immagini rappresentate sulle carte sono espliciti rimandi alla Chiesa, come il Papa e la Papessa (simbolo della fede), l'eremita che insegna a non tradire Dio e il Bagatto che indica colui che crede in Dio, ma non ritiene di dover seguire tutti i comandamenti, e per questo viene condannato dalla Chiesa.

Tag

Chiudi il banner dei cookies

Cliccando su OK accetti le cookies policies. Navigando in qualsiasi parte del sito dichiari di accettare l'uso dei cookies. Maggiori informazioni qui