Le storie d'amore più tragiche della storia

Storie vere o di pura fantasia, ma tutte commoventi e che raccontano grandi amori, con finali alquanto tragici. Ecco le 4 storie d'amore più tragiche della storia!

1. MARCO ANTONIO e CLEOPATRA

Anche Shakespeare fu tanto affascinato da questa storia d’amore, tanto da scriverne un’opera.
La regina dell’Egitto riuscì a far innamorare il possente generale romano, ma Ottaviano era convinto che Marco Antonio fosse stato stregato dalla stessa Cleopatra e per questo dichiarò guerra all’Egitto.
I due innamorati si suicidarono per non cadere nelle mani dei nemici.

 

2. ABELARDO ed ELOISA

È Alexander Pope che rende celebre questa storia, scrivendola nei suoi libri.
I due innamorati avevano vent’anni di differenza; lei era l’alunna e lui l’insegnante. Ma nella Francia del XII secolo queste cose non erano di certo ben viste, per questo si sposarono in segreto dopo aver avuto un figlio. Scoperta la tresca, il maestro fu castrato e la ragazza si chiuse in convento e non si rividero più, fino alla morte, quando furono seppelliti nello stesso loculo.

 

3. ROMEO e GIULIETTA

L'omonima opera di Shakespeare racconta la storia di due innamorati di Verona, appartenenti a due famiglie rivali.I due si incontravano di notte per non farsi scoprire e per una serie di vicissitudini, Giulietta avrebbe dovuto bere una pozione e fingersi temporaneamente morta. L’amato, quando la vede pensa che la ragazza sia morta davvero, per questo si uccide, per poterla raggiungere nell’aldilà. Quando Giulietta si sveglia, comprende l’accaduto e si uccide a sua volta per raggiungere il suo Romeo.

 

4. ORFEO ED EURIDICE

Orfeo era un musicista, che suonava l'arpa per la sua bellissima moglie, la ninfa Euridice. Un giorno, mentre la ragazza cercava di sfuggire da un suo corteggiatore indesiderato, venne morsa da un serpente e morì. Lo sposo, disperato, scese negli Inferi e, grazie anche alla sua musica, riuscì a convincere Ade a fargli rivedere la sua amata. Il dio degli Inferi mise, però una condizione: i due innmorati possono tornare sulla Terra solo se Orfeo non si volta verso Euridice, finchè non sono entrambi alla luce del sole. Quando lo sposo è già fuori dall'aldilà si volta verso l'amata che ancora, però, non è uscita dall'Aldilà. Per questo la fanciulla viene presa di nuovo da Ade e muore per la seconda volta.

Tag

Chiudi il banner dei cookies

Cliccando su OK accetti le cookies policies. Navigando in qualsiasi parte del sito dichiari di accettare l'uso dei cookies. Maggiori informazioni qui