Cimiteri di navi in giro per il mondo (Prima Parte)

Affascinanti, misteriose, malmesse: sono le navi morte ed abbandonate in mare, in seguito ad incidenti e naufragi.

Pezzi di storia lasciati al loro destino nelle acque del mare di tutto il mondo.

Ecco le più famose:

 

COSTA CONCORDIA

La Costa Concordia è la protagonista di uno degli incidenti più famosi, avvenuto nel Gennaio del 2012 nelle acque dell’Isola del Giglio.

 

TSS DUKE OF LANCASTER

Nata nel 1956, questa nave fu utilizzata come traghetto per Belfast e anche come nave da crociera in vari porti d’Europa attraverso tutto il continente.
Nel ’79 la nave fu trasportata in Galles e abbandonata, poiché per problemi legali l’azienda proprietaria ne perse il controllo; così la nave divenne una grande tela per graffiti.

 

SS AMERICA

Questa nave vanta una carriera di 54 anni ed è nata all’inizio della Seconda Guerra Mondiale.
Nel 1993 fu venduta; mentre veniva trasportata verso la Thailandia, a causa di una tempesta la nave cadde dal rimorchio e affondò nel mare delle Isole Canarie. Oggi si può ancora intravedere la carcassa della vecchia imbarcazione, quando c’è la bassa marea.

 

IRISH SHIP 

Questa nave in Irlanda è stata abbandonata svariati anni fa, per questo è completamente coperta di ruggine e piena di acqua.

 

RUZHANY

Questa nave è stata costruita nel 1974 e abbandonata in Ucraina; si dice fosse una nave della URSS.

 

Nel prossimo articolo altre affascinanti navi abbandonate con le loro misteriose storie.. Non perdetevelo!

Tag

Chiudi il banner dei cookies

Cliccando su OK accetti le cookies policies. Navigando in qualsiasi parte del sito dichiari di accettare l'uso dei cookies. Maggiori informazioni qui